Quodlibet-19: sui DPI sono le ASL a vigilare

Variation 30

Covid-19: il 14 marzo firmato il “Nuovo Protocollo Governo-Sindacati per la tutela della salute nei luoghi di lavoro”

“…data la situazione di emergenza, in caso di difficoltà di approvvigionamento e alla sola finalità di evitare la diffusione del virus, potranno essere utilizzate mascherine la cui tipologia corrisponda alle indicazioni dall’autorità sanitaria…”

E’ infatti il Decreto Legislativo 9 aprile 2008, n. 81 a disporre che:

“il datore di lavoro deve procedere alla riduzione dei rischi alla fonte dando la “priorità alle misure di protezione collettiva rispetto alle misure di protezione individuale” (articolo 15).

E “ciò comporta la facoltà dell’organo di vigilanza della ASL, anche qualora i livelli di igiene e sicurezza prescritti dalla legge siano rispettati attraverso l’utilizzo di dispositivi di protezione individuale, di prescrivere ugualmente l’adozione dei prioritari accorgimenti tecnico-organizzativi prescritti in via generale dalla legge”.

17 aprile 2020.
Livorno Press riporta che sarebbero 28 i sanitari contagiati nel presidio ospedaliero di Livorno, e che “ci sia ancora personale sanitario, che lavora con mascherine a 3 veli, come accaduto ai 2 medici contagiati di Medicina, che hanno lavorato in reparti ‘puliti’ e per questo dotati di dispositivi di protezione meno forti”.

Sarà opportuno però di ricordare che:
“per l’attività comune nei vari dipartimenti e negli ambulatori vengono utilizzate le mascherine chirurgiche o TNT 3 veli Toscana 1, fornite quotidianamente dalla direzione sanitaria”.
Cioè dalla ASL.



Quindi tutto in regola

DURA LEX SED LEX

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.