Avviati i test serologici rapidi sul personale sanitario…

Perlomeno in Toscana:
ottima mossa!
Poiché potenzialmente ciò consente di selezionare i soggetti immuni: ovvero quelli IgG positivi-IgM negativi.
E contenere il “ping-pong” ospedaliero.

Prospetto in dettaglio del risultato:
gli immunizzati “guariti” sono gli IgG positivi (terza figura da sn)

Nel video: la difesa immunitaria attraverso le Immunoglobuline (gli anticorpi) di tipo G

Precisa invece, proprio oggi, il Comitato Tecnico Scientifico dell’ISS:
“questi test non sono ancora affidabili, ma da usare solo per indagini epidemiologiche della circolazione.”

“Solo” per “indagini epidemiologiche”: solo?


Ah, la cara Epidemiologia: chi era costei?

Vorrà dire che in reparto si andrà avanti con la “lingerie” distribuita dalla protezione civile!


Immunoglobulina M in “argento” e Immunoglobulina G in “oro”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.