Lingerie di Servizio

Nell’attesa dei 300 milioni di mascherine in arrivo promesse dal Commissario Straordinario:

“Lingerie di Servizio”

In copertina il dettaglio del modello da uomo a confronto con quello “unisex” già utilizzato nelle scorse settimane da alcuni tra i cittadini più fantasiosi.

Verosimilmente per ragioni di pubblica decenza non sono state fornite istruzioni d’uso.
Ma è intuitivo:

la parte anteriore va infilata anteriormente.
E per quella posteriore bisogna trovare spazio posteriormente.
Semplice no?

Forse meglio in faccia loro!

Un commento

Rispondi a fabio crosara Cancella risposta

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.