Simulazione Posti letto nei reparti di Terapia Intensiva al 31 marzo 2020: un confronto col 19 marzo.

Non si arresta il numero dei decessi 12 428 (837) ma succederà.
Dipende dal numero dei ricoverati in terapia intensiva: in alta percentuale (poco inferiore al 90%) non sono destinati a sopravvivere.
Confermato l’appiattimento della curva dei ricoveri in ITU:
sia in numero assoluto che in % stiamo venendo faticosamente fuori dalla fase più critica.

Bene quindi che finalmente ci si stia concentrando sui DPI piuttosto che sui ventilatori:

come disperatamente sottolineato su questo sito sin dal 19 marzo scorso: 64.757 casi fa, anche in tempi di “Carabas”: Presidente Mattarella!

Lo sguardo alla situazione globale: 826.222 contagi la stima ufficiale. Sintetizzerei con una sola parola:

Solidarietà


In terza colonna il numero dei nuovi casi giornalieri: picco di 4821 il 21 marzo
2107 oggi 31 marzo.


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.